Inaugurazione pista di ghiaccio

Il giorno giovedì 2 dicembre alle ore 17.30, alla presenza del presidente Attilio Fontana e degli assessori della Giunta è stata inaugurata la pista di ghiaccio presso Palazzo Lombardia.

Le attività in programma animeranno Palazzo Lombardia fino al 9 gennaio, con la pista di ghiaccio che rimarrà aperta fino al 16 gennaio.

Nell’ambito del calendario di eventi ‘Il Natale brilla a Palazzo Lombardia’, la piazza Città di Lombardia sarà illuminata a festa con un progetto dedicato di illuminotecnica. E ospiterà, grazie alla collaborazione di Ersaf, diversi abeti, pini e decorazioni, per ricreare un vero e proprio bosco lombardo, diventando un villaggio di Natale per bambini e famiglie.

Inoltre sarà allestito in piazza un corner informativo per la distribuzione di vario materiale su rifugi, itinerari montani, iniziative correlate e… tante sorprese. Nei giorni 4/11/18 dicembre e 8 gennaio, dalle ore 11.00 alle ore 18.00. Tutte le attività sono fruibili solo dietro presentazione di green pass.

In particolare sono previsti:

– Una ‘Pista di pattinaggio sul ghiaccio’.
La pista 02ICE, organizzata dalla Società Sportiva Dilettanti ‘Sportivamente’, in collaborazione con Regione Lombardia, sarà aperta al pubblico dal 3 dicembre al 16 gennaio. Intorno alla pista di pattinaggio, come di consueto, saranno allestiti alcuni container per noleggiare i pattini, offrire ai cittadini un punto di ristoro e incontro e un temporary shop.

– ‘Il Giocattolo sospeso’. L’iniziativa si svolge in collaborazione con Assogiocattoli, Croce Rossa Italiana – Comitato regionale Lombardia, Lilt Milano Monza Brianza APS e Parco Nazionale dello Stelvio e prevede la raccolta di giocattoli nuovi, che le famiglie potranno consegnare ai volontari presso il punto di raccolta, partirà sabato 4 e proseguirà domenica 5 e nei week end 11-12 e 18-19 dicembre dalle 11.00 alle 19.00 presso l’Auditorium Testori. Per ogni donazione Regione Lombardia offrirà un ingresso alla pista di pattinaggio scontato del 50%.
L’iniziativa sarà promossa da Regione Lombardia sui propri canali e da Assogiocattoli presso i punti vendita aderenti attraverso la formula ‘Giocattolo sospeso’, acquistato con lo scopo di essere donato e consegnato presso la sede di Regione Lombardia. Croce Rossa Italiana e Lilt (Lega italiana lotta Tumori) provvederanno poi alla distribuzione nei reparti pediatrici, case famiglie e associazioni di tutti i giocattoli raccolti con l’attività di charity.

– Il ‘Natale della cultura’ dal 21 al 23 dicembre. Il 21 dicembre andrà in scena lo spettacolo ‘Omaggio a Roberto Brivio’ (ore 20.30); il 22 dicembre sarà la volta dello spettacolo Duperdu ‘Lombardia Chantant’ (ore 18.30); il 23 dicembre si svolgerà il Concerto di Natale dell’Orchestra ‘I Pomeriggi Musicali’ (ore 18.30).
Tutti gli spettacoli saranno aperti al pubblico e gratuiti fino ad esaurimento posti. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato e dalla Direzione Autonomia e Cultura.

– La mostra ‘Presepi dal mondo’. Nello spazio espositivo di IsolaSET (Spazio Esposizioni Temporanee) e in alcuni nuclei d’ingresso di Palazzo Lombardia, verrà ospitata la mostra dei presepi etnici di tutto il mondo, provenienti dal Museo delle Missioni Estere dei Frati Cappuccini missionari di Piazza Cimitero Maggiore. Saranno esposti molti presepi che potranno essere visitabili gratuitamente dal 3 dicembre all’8 gennaio, dal lunedì al sabato dalle ore 11.00 alle 19.00.
Nello specifico si tratta di 20 presepi che rappresentano differenti e suggestive culture dai Continenti. Oltre a 14 vetrinette che offrono piccoli presepi provenienti da altre varie parti del mondo. Nel corridoio centrale, poi, 3 diorami illustreranno con particolare minuzia delle scene bibliche sulla Natività. Un presepe particolarmente scenografico sarà inoltre allestito sul piano dove ha sede l’ufficio di Presidenza e per il pubblico è visitabile un presepe tradizionale presso l’Auditorium Testori. Lungo i corridoi dell’IsolaSET, 5 pannelli ricchi di immagini, raccontano infine l’operato dei Missionari Cappuccini lombardi nei Paesi più poveri.

– La rassegna cinematografica di animazione Auditorium Testori ‘Cinema Testori – Grandi film per piccoli intenditori’.
L’Auditorium Testori ospiterà una rassegna cinematografica di animazione, aperta a tutti e gratuita, dove saranno proposti, dalle 15.30, titoli dedicati al Natale.
Nel dettaglio:
– Sabato 4 dicembre – ‘Christmas Carol’
– Domenica 5 dicembre – ‘Nightmare Before Christmas’
– Sabato 11 dicembre – ‘Polar Express’
– Domenica 12 dicembre – ‘Il Figlio Di Babbo Natale’
– Sabato 18 dicembre – ‘La Bella E La Bestia – Un Magico Natale’
– Domenica 19 dicembre – ‘Le 5 Leggende’
– Sabato 8 gennaio – ‘Frozen’
– Domenica 9 gennaio – ore 15.30 – ‘L’era Glaciale’
Le proiezioni saranno aperte al pubblico, gratuite e fino a esaurimento posti.

– Eventi di Sensibilizzazione e banchetti di beneficenza.

In piazza saranno inoltre ospitate diverse associazioni che effettueranno delle raccolte fondi per finanziare la ricerca e le proprie attività:
– Il 2 dicembre AIL – Associazione Italiana contro le leucemie e linfomi e mielomi – Stelle di Natale 2021 – raccolta fondi a favore della ricerca (Piazza Città di Lombardia)
– Il 18 e 19 dicembre ‘Azione contro la fame’ – l’organizzazione umanitaria internazionale da 40 anni leader nella lotta contro le cause e le conseguenze della fame.

Notte al Museo – Speciale Halloween

Mercoledì 31 ottobre presso il Museo della Scienza e della Tecnologia arriva Notte al Museo – Speciale Halloween, l’appuntamento dedicato ai bambini e alle famiglie per esplorare i luoghi più bui del museo tra strane apparizioni e spaventosi esperimenti.

Visitare il Museo di notte quando è chiuso e non ci sono altri visitatori è un’avventura indimenticabile.

Sarà inoltre possibile montare il “campo base” in una delle magnifiche stanze dell’antico Monastero e trascorrere la notte tra divertenti enigmi, in compagnia dei detective del museo.

Il programma è rivolto alle famiglie con bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni. Ogni bambino deve essere accompagnato da un adulto.
Un adulto non può accompagnare più di 5 bambini e non è possibile la partecipazione di più di 2 adulti per ogni bambino.

L’attività al museo inizia alle ore 20 e non prevede la cena.

Link : http://www.museoscienza.org/attivita/notte/

Week end del Benessere di Starbene

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi nell’ottobre 2017 e inaugurata proprio a Milano, e il recente felice debutto a Salerno, il Week end del Benessere di Starbene torna nella città lombarda: sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018 dalle 10 alle 19 ti aspettiamo a Milano allo Spaces di Porta Nuova (via Bastioni di Porta Nuova, 21).

Porteremo vicino a te i nostri esperti e i giornalisti, con tante iniziative tutte gratuite: consulenze mediche, talk sulla prevenzione e i corretti stili di vita, classi di fitness, attività beauty.

  • CONSULENZE MEDICHE GRATUITE

Sarà con noi il primo gruppo ospedaliero italiano, Gruppo Ospedaliero San Donato, scelto da più di 4 milioni di pazienti l’anno e composto da 18 ospedali tra Lombardia ed Emilia Romagna, di cui 3 istituti di ricovero e cura a carattere scientifi co. Nel Week end del Benessere puoi sperimentare l’eccellenza e ricevere indicazioni e consigli da diversi specialisti del gruppo che si occupano di temi fondamentali per la salute della famiglia.

Specialisti presenti:

Nutrizionista – Gastroenterologo – Ginecologo – Cardiologo – Senologo – Dermatologo – Medico estetico – Neurologo

  • CLASSI DI FITNESS

Che bello iniziare una nuova attività fisica. Sì ma… quale scegliere? Durante il Week end del Benessere puoi partecipare a lezioni gratuite di 40 minuti guidate dai personal trainer dei Villaggi Fitness Virgin Active.

In programma Punch (sabato 20 e domenica 21 ottobre, ore 18) e Yoga (sabato 20 e domenica 21 ottobre, ore 10.30).

  • TALK

Si succederanno talk sull’importanza della prevenzione e dei corretti stili di vita: troverai i nostri esperti e i nostri giornalisti, insieme per affrontare temi di grande interesse.

A presentare gli incontri sarà Terenzio Traisci, psicologo del lavoro e formatore, esperto di gestione dello stress, autore del libro Felicemente stressati, nonché autore delle pillole di benessere che ci accompagnano ogni lunedì mattina sulla nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram. Terenzio Traisci sarà anche il protagonista di due talk in cui ci insegnerà, con l’umorismo che lo contraddistingue, ad alzare il tasso di felicità.

Potrai incontrare tre grandi campionesse, che saranno intervistate dai nostri giornalisti: la schermitrice Elisa Di Francisca, l’ex ginnasta Marta Pagnini e la karateka Sara Cardin. Ci parleranno delle loro vite da atlete, ma anche dei loro segreti per stare bene nella vita di ogni giorno.

IL PROGRAMMA DEI TALK

  • ANGOLO BENESSERE


– Analisi del capello 
a cura di esperti Bioscalin

 Test ossidativo delle tossine in collaborazione con Dr Farmer

– Consulenze personalizzate a cura di Fiori di Bach originali – Rescue

  • AREA KIDS

Laboratori scientifici in collaborazione con Focus Junior

Festival della crescita 2018

Da giovedì 19 a domenica 22 ottobre 2017 entra in scena il Festival della Crescita di Milano, un evento curato e realizzato da Future Concept Lab. Per il terzo anno consecutivo ad accoglierlo sarà il Palazzo delle Stelline (Corso Magenta 21, Milano). Ultima tappa del tour 2017, il Festival chiuderà il percorso con la tappa di Milano, rilanciando visioni e orientamenti sui quali continuare a lavorare nel 2018 con il network in crescita. L’elaborazione e la sintesi di un anno di lavori e confronti sul territorio, stimolerà le riflessioni dei vari protagonisti, con nuove idee da condividere. I settori che saranno messi a fuoco andranno dall’agricoltura all’impresa sociale, dal design all’educazione per grandi e piccoli, dal dialogo tra analogico/digitale a quello tra pubblico/privato, dalle sfide intergenerazionali a quelle interculturali, dalla mobilità nelle città del futuro alla mobilità… del pensiero creativo.

Milano – Le quattro giornate di incontri, talk, convivi e performance saranno articolate seguendo, ciascuna, quattro macro-temi e orientamenti:

  • Giovedì 19Educare alla crescita: si parlerà di formazione, presentando progetti, libri e riflessioni su economia civile, sostenibilità ed educazione allo sviluppo.
  • Venerdì 20Inventare e creare la crescita: al centro del dibattito saranno interdisciplinarietà e creatività, alla luce del dialogo tra generazioni e culture.
  • Sabato 21Comunicare la crescita: il focus verterà sulla comunicazione, sulle frontiere del marketing, dei linguaggi e delle relazioni.
  • Domenica 22Intraprendere e coltivare la crescita: il Festival chiuderà i lavori alla presenza di rappresentanti di Imprese, Istituzioni e Associazioni, per un confronto strategico sul futuro del Sistema Italia.

Milano – Nel ricordare la mission del progetto, Francesco Morace (Presidente di Future Concept Lab e curatore del Festival della Crescita) afferma: «Quello che proponiamo è il confronto su strategie e modelli di sviluppo che affrontano la sfida della sostenibilità umana e ambientale, facendo conoscere e mettendo in circolo la generatività e l’innovazione a tutto campo, attraverso la capacità italiana di entrare in risonanza con il mondo, alimentando una idea felice di qualità della vita».

Il giorno di apertura del Festival – giovedì 19 ottobre, alle ore 18.30 – verrà lanciato il libro Crescere! Un manifesto in dodici mosse, nuovo lavoro curato da Francesco Morace, edito da Egea (settembre 2017). Si tratta della restituzione di un progetto collettivo, il Manifesto della Crescita, elaborato nei due anni di vita del Festival della Crescita. Il Manifesto sviluppa un’idea di sostenibilità espansiva, mai privativa o decrescente, e tutta fondata sulla forza delle relazioni umane. «Il Festival della Crescita – afferma Morace – così come il libro, è stato un’occasione e una piattaforma interdisciplinare per ascoltare e far incontrare tanti protagonisti: gli imprenditori, i docenti universitari, gli artigiani, gli studenti, gli insegnanti e più in generale i cittadini». Quattordici Ambasciatori di Crescita – fra i quali Cristina Tajani, Andrea Illy, Claudio Marenzi, Massimiliano Dona e Alessandro Rosina – hanno partecipato al volume, intessendo la trama del testo con proprie riflessioni e progetti.

Egea, sistema editoriale dell’Università Bocconi e Partner del Festival sin dalla sua ideazione, sarà presente con un proprio bookshop: punto di riferimento nel quale trovare novità editoriali sui temi presentati e, naturalmente, libri dei relatori e partecipanti al Festival. Fra i partner progettuali del Festival della Crescita di Milano, ritorna (dopo la tappa di Roma, il 28 marzo scorso) il Festival delle Generazioni, la manifestazione ideata dalla Federazione Nazionale Pensionati CISL, con il quale si riconferma una collaborazione e sintonia. Il connubio tra i due Festival promuove una confluenza di idee, ricerche e progetti per la società, la cultura e il mercato.

Novità di questa edizione è lo spazio curato da TheFabLab: il laboratorio di fabbricazione digitale impegnato nella diffusione dell’innovazione, dove le nuove tecnologie stimolano la creatività e generano opportunità di occupazione e sviluppo. TheFabLab, che per il Festival proporrà mini-laboratori, incontri e sperimentazioni ludiche, lavora ogni giorno con professionisti, startup e aziende per realizzare prototipi e piccole serie di prodotti innovativi, formando professionisti della fabbricazione digitale e immaginando un nuovo modo di produrre i beni fisici.

Programma completo del Festival della Crescita 2017 a Milano. La partecipazione agli appuntamenti del Festival è gratuita, con registrazione al sito: www.festivalcrescita.it.